La Lega ha un nuovo Governo

18.09.2009 14:16 di Raffaella Bon   vedi letture

Dopo cinque mesi di commissariamento la Lega Calcio ha un nuovo governo. Lo ha annunciato il presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli, lasciando la sede di via Rosellini, dopo poco più di un'ora di assemblea. «La breve durata della riunione è un grande segnale - ha spiegato Cobolli Gigli - e sono stati eletti tutti i dirigenti designati, così come i consiglieri federali e anche il presidente vicario nella persona di Rosella Sensi». «Abbiamo tutti espresso il nostro ringraziamento al commissario Abete per la qualità e la capacità con cui ci ha condotti al termine del commissariamento nel più breve tempo possibile - ha proseguito Comolli Gigli - e adesso la Lega ha un nuovo governo. Andremo avanti fino a giugno dell'anno prossimo -ha concluso- poi ci sarà la separazione consensuale tra la seria A e la serie B che manterranno comunque stretti i rapporti di collaborazione». (Ros/Lr/Adnkronos