Italia, Mancini sui giovani: "Se uno è bravo può giocare anche a 16 anni"

22.11.2022 11:30 di Marcello Ferron   vedi letture
Italia, Mancini sui giovani: "Se uno è bravo può giocare anche a 16 anni"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Intervistato dal Corriere della Sera, il CT dell'Italia Roberto Mancini ha parlato dei giovani che stanno entrando a far parte del gruppo azzurro. Queste le sue dichiarazioni, riportate da TuttoMercatoWeb.com: "Ci sono tanti giovani e rispetto allo scorso ciclo servirà più tempo per metterla insieme e farne una squadra. Ma ho buone sensazioni. La chiamata di Pafundi? Se uno è bravo a quell’età può giocare in A. L’ho fatto io, lo può fare Pafundi che ha qualità enormi: certo, deve essere serio e non perdersi per strada".