Inter, Moratti difende Mourinho: "Attacchi indecenti"

25.01.2009 14:00 di Raffaella Bon   vedi letture
Fonte: Fonte: fcinternews.it

Massimo Moratti difende incondizionatamente José Mourinho. Il presidente nerazzurro ha parlato degli eventi degli ultimi giorni durante una riunione dei coordinatori degli Inter Club, schierandosi totalmente dalla parte di Mourinho. In modo particolare, Moratti parla di attacchi indecenti da parte di alcuni giornali, riferendosi alla presunta pressione della Juve e ai cedimenti nello spogliatoio: "Malgrado stia ottenendo grandi risultati, viene costantemente attaccato. Lui non è abituato all'Inter e a certi attacchi, io sì, ma se si parla di pressione non credo che lui senta quella della Juve per il primo posto". Sulla questione dei rumors dello spogliatoio nel dopo Atalanta, Moratti spiega: "Mourinho si è rivolto agli avvocati per far capire che quelle cose non le ha mai dette. Il fatto di non commentarle si spiega con l'intenzione di non voler essere distratto rispetto alle cose di campo, fa parte del suo carattere reagire così e io lo accetto". Si parla infine anche della nuova mancata convocazione di Balotelli: "Mourinho può fare ciò che ritiene più giusto, i motivi li chiarirà lui, io lascio lavorare sia l'allenatore sia il giocatore e ho fiducia in entrambi"