Il virologo Crisanti: "Sbriciolato il sistema di controllo. Serve un reset per abbassare i contagi"

17.10.2020 12:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Il Corriere della Sera e Tmw
Andrea Crisanti
Andrea Crisanti

Il virologo Andrea Crisanti ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera: "Il sistema di controllo dell'epidemia si sta sbriciolando sotto il peso dei numeri ed è finito fuori controllo. Con 10mila casi al giorno la sorveglianza non puoi più farla. Dobbiamo cercare di riportare il contagio a un livello sostenibile, in modo che il sistema di controllo torni a essere efficace"

In concreto?
"Applicherei con gradualità misure di restrizioni accettabili dal punto di vista economico, e poi farei un reset della situazione per due-tre settimane, una sorta di pausa di sospensione, non chiamiamolo lockdown che spaventa, implementando limitazioni di movimento alla gente e alle attività. E, una volta portata la curva a un punto di sopportazione, ripartirei con la sorveglianza attiva"