Il VAR non risolve niente se l'arbitro fa finta che non c'è

25.08.2019 12:58 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il VAR non risolve niente se l'arbitro fa finta che non c'è

In Fiorentina-Napoli l'arbitraggio di Massa ha scontentato assai i viola. Bastava usare meglio il VAR, praticamente ignorato dal direttore di gara ligure nelle occasioni in cui sarebbe stato necessario richiederlo. Altrimenti è inutile avere la cosiddetta moviola in campo. Urbano Cairo aveva tuonata l'anno scorso per gli errori subiti dal Toro in alcune partite, causate proprio dal mancato uso del VAR. Ieri è successo in Fiorentina-Napoli, dove la Viola è stata in parte danneggiata dal rigore fischiato a Mertens, che di è tuffato e non è stato toccato dal giovane Castrovilli (tra i migliori in campo).

Così non è stato fischiato un rigore a Ribery per un fallo successo prima fuori area, per poi concludersi in area. Massa era davanti all'azione e avrà visto bene, però sarebbe stato necessario richiedere il VAR per evitare polemiche inutili. Altrimenti che senso ha avere a disposizione la tecnologia e poi non utilizzarla?