Il padre di Scamacca è entrato a Trigoria con una spranga: minacce e danni alle auto, denunciato

18.05.2021 13:15 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
Immagine di repertorio
TUTTOmercatoWEB.com
Immagine di repertorio
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Ieri verso le 19.30 Emiliano Scamacca - papà di Gianluca che era cresciuto nel settore giovanile della Roma e adesso il suo cartellino è di proprietà del Sassuolo ma l’attaccante è in prestito al Genoa - è entrato nel centro sportivo di Trigoria con una spranga e visibilmente molto alterato ha seminato il panico danneggiando le auto di alcuni dirigenti giallorossi, sembra quelle di Tiago Pinto, Lombardo e De Sanctis di legge su La Gazzetta dello Sport, e terrorizzando i ragazzi del settore giovanile giallorosso che si stavano allenando e che sono stati prontamente messi al riparo da ogni pericolo dalla sicurezza del club. Sul luogo è intervenuta la polizia papà Scamacca, che indossava una felpa del Sassuolo Calcio, è stato poi portato dagli agenti del commissariato Esposizione-Eur in ospedale e successivamente denunciato. Sono ancora ignoti i motivi del gesto.