Il Mattino: "Raggiro stipendi: alla Juve anche i benefici fiscali"

06.12.2022 08:45 di Emanuele Pastorella   vedi letture
Fonte: TuttoMercatoWeb
Il Mattino: "Raggiro stipendi: alla Juve anche i benefici fiscali"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

"Raggiro stipendi: alla Juve anche i benefici fiscali", titola oggi Il Mattino in edicola. Mentre i vertici bianconeri nascondevano dai bilanci le perdite, iscrivendo gli stipendi dei giocatori negli anni successivi, il club usufruiva di un regime fiscale agevolato: il cosiddetto Rientro dei cervelli previsto dal decreto crescita del 2019, che prevede un abbattimento dell'imponibile del 50 per cento ai fini Irpef nel caso di calciatori professionisti che tornino dall'estero dopo almeno due anni.

Secondo la ricostruzione dei pm, per l'anno 2019-2020 Andrea Agnelli e Giorgio Chiellini avevano chiesto ai giocatori di rinunciare a una mensilità, con l'intesa che altre tre sarebbero state pagate a partire dalla successiva stagione. Un modo per sistemare il bilancio nascondendo le perdite. Proprio sulla base di questa premessa falsata, anche l'applicazione della norma sul Rientro dei cervelli - secondo l'accusa - risulta inficiata, e quindi sbagliata.