Il gennaio del Torino, tra entrate e uscite

01.01.2021 10:45 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Gianluigi Longari per Tmw
Urbano Cairo
TUTTOmercatoWEB.com
Urbano Cairo
© foto di Image Sport

Sarà un gennaio importante per le ambizioni e le esigenze del Torino di Giampaolo. Dopo un avvio di stagione ai limiti del disastroso, la compagine granata sarà chiamata a supportare le qualità e le caratteristiche del suo tecnico con un mercato adeguato, scrive Gianluigi Longari su Tuttomercatoweb.com. Di pari passo andranno le esigenze dei piemontesi, a partire dalla linea mediana. Prioritario sarà reperire un regista in grado di far funzionare le dinamiche di squadra anche in uscita dalla retroguardia: il nome di Torreira è sempre valido ma non è l’unico preso in considerazione. Piace anche Tourè, e seppur con caratteristiche diverse sono apprezzati anche Lobotka e Duncan.
In uscita, in quel ruolo, occhio a Meïté: apprezzato come ricambio per le squadre di vertice è possibile operazione in divenire per la compagine granata.
Possibili investimenti anche per il ruolo di attaccante ed in difesa, tuttavia perché questo possa verificarsi è necessario che ci siano anche delle uscite remunerative per le casse di Urbano Cairo.