Iago felice del rientro. "Home", una casa per fare (ancora) la differenza

25.08.2020 09:34 di Claudio Colla   vedi letture
Iago felice del rientro. "Home", una casa per fare (ancora) la differenza
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Rigenerato dai circa sette mesi - lockdown incluso - trascorsi in prestito al Genoa, salvezza ottenuta inclusa, il trentenne fantasista d'attacco iberico Iago Falqué sembra pronto, prontissimo, a fare la propria parte nel prossimo progetto granata. Da trequartista, da seconda punta, da esterno offensivo: Marco Giampaolo potrà contare su una risorsa che, seppur appannata lungo il grosso del 2019, ha mostrato nel recente passato di poter prendere per mano la squadra in tante, tante occasioni.

"Mama, I'm coming home", cantava Ozzy Osbourne; "Feels like home", la ballad che accompagnava le immagini del popolare teen drama "Dawson's Creek", dalla voce flautata di Chantal Krevaziuk; "Home is where the heart is", uno dei brani con cui il grande Elvis infiammava le piste da ballo e accendeva i cuori di milioni di fanciulle. "Home", casa, dimora, focolare in cui far esplodere, riposare, crescere le proprie emozioni. Una sola parola, calda e avvolgente, che accompagna il tweet col quale Iago ha pubblicato le prime immagini della sua seconda vita in maglia Toro. Chiaro il messaggio indiretto alla società: "se mi volete, sono qui per restare, e fare ancora la differenza".