Iago Falque: "Torino città speciale. Non ci siamo posti limiti per questa stagione"

17.09.2017 08:50 di Luca Ghiano   vedi letture
Fonte: tmw
Iago Falque: "Torino città speciale. Non ci siamo posti limiti per questa stagione"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'attaccante del Torino Iago Falque ha parlato così al canale ufficiale YouTube della Serie A: "E' stato un bel mercato per noi, la competizione fa bene a me alla squadra, tutti siamo spinti a fare di più. Ricordi di Genoa e Roma? Il Genoa è stata la squadra del mio ritorno in Serie A, dopo l'esperienza da giovane con la Juve, eravamo arrivati anche in Europa. Poi sono passato alla Roma, un passo in avanti: ho avuto mesi difficili ma è stata comunque una esperienza bellissima. La mia famiglia viene spesso a trovarmi, specie mio padre, mia madre meno per il lavoro, ma nessuno mi lascia da solo. Cosa mi piace di Torino? E' una città che mi ha sorpreso, mi piace la qualità della vita e il rispetto che c'è per le persone, anche rispetto a Roma per esempio. L'Italia è ormai il mio paese. Come finì con la Juve? Professionalmente non è stata una esperienza molto positiva, se mi chiedessero un esempio sceglierei Del Piero, mi ha colpito tanto. Obiettivi? Spero di potermi ripetere con i numeri della scorsa stagione e magari farne qualcuno in più. Il nostro obiettivo è migliorare, non ci siamo posti limiti, siamo molto fiduciosi per quest'annata".