I cinque esuberi del Toro pesano sulle casse societarie per 18 milioni

08.11.2021 13:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Daniele Baselli
TUTTOmercatoWEB.com
Daniele Baselli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Baselli, Rincon, Zaza, Verdi e Izzo guadagnano complessivamente 18 milioni di euro all’anno lordi, si legge su Tuttosport. Un’enormità commenta il quotidiano sportivo tenuto conto dell’utilizzo dei cinque che hanno accumulato 2 presenze da titolari in 12 partite. Rincon nell’ultima gara con lo Spezia e Izzo in quella con la Fiorentina e complessivamente i due hanno calcato rispettivamente i terreni di gioco per 165 e 111 minuti in questo campionato. Per gli altri solo spezzoni da subentranti e con un minutaggio ancora più esiguo: Baselli 95’, Verdi 58’ e Zaza 36’. Pur tenendo conto degli infortuni che hanno colpito in particolare Zaza, ma anche Verdi e Izzo.

I contratti di Baselli e Rincon scadono il prossimo 30 giugno mentre quelli di Verdi e Zaza nel 2023 e quello di Izzo nel 2024. In estate il rifiuto di Izzo di andare al Cagliari aveva impedito lo scambio con Walukiewicz e le mancate cessioni di Baselli e Rincon avevano di fatto reso impossibile l’assalto ad Amrabat della Fiorentina, giocatore che Juric avrebbe voluto avere avendolo allenato ai tempi del Verona. A gennaio si vedrà se Vagnati riuscirà a cedere qualcuno di questi giocatori, non foss’altro per risparmiare 6 mesi d’ingaggio.