Giocare all’ora di pranzo non è il massimo per il Torino, ma ultimamente ….

Nelle ultime tre stagioni sono aumentate le vittorie e calate le sconfitte.
11.04.2019 19:00 di Elena Rossin   vedi letture
Armando Izzo
TUTTOmercatoWEB.com
Armando Izzo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sarà per i bioritmi, sarà solo per caso, ma quando il Torino gioca alle 12,30 non conquista tanti punti, infatti, su 30 partite disputate ne ha vinte 7, pareggiate 12 e perse 10, quindi, ha incamerato 32 punti sui 90 in palio: appena poco più di un terzo.  Però come si può vede nel prospetto sottostante nell’ultimo periodo il trend è un po’ migliorato e le vittorie sono aumentate e nelle ultime tre stagioni sono state quattro mentre nelle precedenti sette solo tre e le sconfitte sono scese a due contro le otto precedenti. Un bell’auspicio per la partita di domenica con il Cagliari.      

Stagione 18/19 Torino-Napoli 1-3, Spal-Torino 0-0, Torino-Chievo 3-0

17/18 Inter-Torino 1-1, Torino-Bologna 3-0, Torino-Juventus 0-1, Torino-Inter 1-0

16/17 Torino-Roma 3-1, Torino-Atalanta 1-1, Torino-Udinese 2-2

15/16 Torino-Verona 2-2, Torino-Inter 0-1, Fiorentina-Torino 2-0, Torino-Lazio 1-1

14/15 Sampdoria-Torino 2-0, Torino-Sassuolo 0-1, Sassuolo-Torino 1-1

13/14 Torino-Juventus 0-1, Napoli-Torino 2-0, Torino-Fiorentina 0-0, Torino-Bologna 1-2

12/13 Sampdoria-Torino 1-1, Torino-Siena 3-2, Torino-Palermo 0-0, Chievo-Torino 1-1

11/12 in Serie B Torino-AlbinoLeffe 0-0, Brescia-Torino 1-0, Torino-Modena 2-0

10/11 in Serie B Torino-Siena 1-1

09/10 in Serie B Reggina-Torino 1-2