Francesco Graziani trasferito a Siena dopo il ricovero ad Arezzo: oggi nuova operazione

14.09.2020 13:20 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: La Nazione e Tmw
Francesco Graziani
Francesco Graziani

Ciccio Graziani ha sostenuto un ricovero di diversi giorni ad Arezzo, a seguito di una caduta da almeno 6 metri. Le sue condizioni sono state definite in “rapido e progressivo miglioramento”, ma quelle che sta vivendo l’ex attaccante continuano ad essere ore molto difficili. “Dovevo riparare un buco. Sono salito su una scala allungabile, ma poi si sono rotti dei ganci”, aveva raccontato Ciccio, riconoscendo che sarebbe potuto essere molto più sfortunato. 11 costole fratturate e 6 vertebre rotte il bilancio dell’incidente.
Come trapelato nelle scorse ore, Graziani ha riportato anche danni alla milza, ma lui stesso ha escluso che sarà necessario asportarla. Il percorso verso un ritorno alla vita normale sarà quindi lungo e, come spiegato dalla moglie Susanna a La Nazione, dovrà passare anche da un intervento chirurgico. “Ora i medici lo trasferiranno a Siena, perché oggi lo dovranno operare per asportargli un grumo di sangue che si è formato tra la pleura e il polmone. Speriamo bene”.