Fiorentina e Milan si dividono la posta in palio

22.02.2020 23:02 di M. V.   Vedi letture
Fiorentina e Milan si dividono la posta in palio

il solito Rebic, dopo un primo tempo di superiorità rossonera, era riuscito a portare avanti i suoi con il più classico dei gol dell'ex, approfittando delle indecisioni in mezzo all'area dei viola, che oltre tutto rimane in dieci, dopo l'intervento del Var, per un fallo di Dalberd che ferma Ibrahimovic in contropiede. Questo non basta a fermare la Fiorentina che dopo i cambi si riversa all'attacco e trova il rigore con Cutrone, steso da Romagnoli, penalty poi realizzato da Pulgar. Nel finale, grande intervento di Begovic che toglie a Caceres il gol che sarebbe valso tre punti per i padroni di casa.