Fiorentina, anche Corvino a rischio. E il Toro aspetta

Dopo Pioli, pure il direttore generale a fine staguione potrebbe andare via. In caso di addio a Petrachi può ripartire in granata
09.04.2019 21:57 di Federico Danesi   vedi letture
Fiorentina, anche Corvino a rischio. E il Toro aspetta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Stefano Pioli si è dimesso e questo è l'unico dato certo della lunga giornata in casa Fiorentina, mentre domani diventerà ufficiale la nuova era di Vincenzo Montella. Ma tira aria pesante anche su Pantaleo Corvino messo sul banco degli imputati in primis dai tifosi. Da quando c'è lui a Firenze, la squadra non ha mai centrato l'obiettivo Europa e rischia di fallirlo anche quest'anno, con la prospettiva concreta che in estate vadano via pezzi importanti come Veretout, ormai ad un passo dal Napoli, e Chiesa al quale non mancano le offerte. Cosa c'entra con il Toro? C'entra perché il nome di Corvino è uno dei più gettonati nel caso di addio a Gianluca Petrachi se l'attuale direttore sportivo dovesse essere la prima scelta della Roma e accettare la nuova avventura. Solo un'ipotesi, al momento, ma se a Firenze dovessero farlo fuori, il quasi 70enne direttore generale viola potrebbe cercare nuove sfide in un'altra piazza ed è nota la stima di Urbano Cairo nei suoi confronti.