Fantacalcio, nella “Top 5” dei portieri consigliati uno fra Sirigu e Donnarumma non c’è

I suggerimenti sul sito di Di Marzio per la 34ª giornata.
27.04.2019 23:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fantacalcio, nella “Top 5” dei portieri consigliati uno fra Sirigu e Donnarumma non c’è
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com

Con Mirante e Skorupski hanno avuto ragione a suggerire di schierarli, chissà con gli altri?. L’aver inserito nella “Top 5” Sirigu e non  Donnarumma magari non trova tutti d’accordo, ma il portierone granata di parate importanti ne ha fatte e tante, anche il rossonero per carità, ma la sua esperienza, forse, lo porta a commettere qualche errore in meno del più giovane collega. 

MIRANTE (Roma) Sembrava destinato ad essere l’eterna riserva di Olsen, ma alla fine le incertezze del portiere svedese gli hanno spalancato le porte della titolarità a 36 anni. Mirante sta dimostrando di essere un portiere sicuro e affidabile.

STRAKOSHA (Lazio) In campionato la squadra biancoceleste non sta vivendo un momento esaltante, coinciso con l’allontanamento della zona Champions. La qualificazione in finale di Coppa Italia ha però rilanciato la Lazio, per questo Strakosha è una buona soluzione da schierare con la Sampdoria

GOLLINI (Atalanta) L’Atalanta vola sulle ali dell’entusiasmo, Gollini vola da un palo all’altro. La squadra di Gasperini è reduce dalla storica finale di Coppa Italia conquistata dopo 23 anni, ora non vorrà fermarsi nemmeno in campionato dove ha una Champions da conquistare. E Gollini non si può lasciare fuori

SIRIGU (Torino) Ormai vederlo tra i consigliati non stupisce più, il portiere del Torino è tra i portieri più affidabili del nostro campionato. Subisce poco ed è spesso decisivo. Con lui la porta inviolata o un buon voto sono assicurati.

SKORUPSKI (Bologna) Il Bologna si affida anche alle sue parate per centrare la salvezza: contro l’Empoli è stato uno scontro diretto per la squadra di Mihajlovic, che ha trovato tre punti pesanti per allontanarsi quasi definitivamente dalla zona pericolosa.