Eriksen e il futuro, con il defibrillatore non può giocare in Italia

17.06.2021 19:38 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Eriksen e il futuro, con il defibrillatore non può giocare in Italia
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Christian Eriksen sarà operato per l'inserimento di un defibrillatore al cuore. L'ha riferito la Federazione danese a proposito delle condizioni del giocatore.

"Dopo diversi esami al cuore, è stato deciso che a Eriksen sarà messo un ICD (ovvero un defibrillatore sottocute). Lui ha accettato questa decisione". Il giocatore dovrebbe essere dimesso domani. Per il resto non si sa nulla sulla diagnosi, perchè la Federazione non fa nessun riferimento su cosa abbia causato il malore.

Dopo circa un mese il giocatore dell'Inter sarà visitato per capire se tale soluzione sarà temporanea oppure permanente. All'estero si può giocare con questo ICD, in Italia no. Uno che gioca con tale impianto nel cuore è l’olandese Blind, che giocò con Eriksen ai tempi delle giovanili dell'Ajax. Quindi il futuro nel calcio dello sfortunato numero dieci danese è ancora tutto da decifrare.