EL, Gent – Roma 1 - 1. I giallorossi si sono qualificati agli ottavi

In gol David e Kluivert entrambi nel primo tempo. All’andata finì uno a zero per la squadra di Fonseca.
27.02.2020 20:47 di Elena Rossin   Vedi letture
Justin Kluivert
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Justin Kluivert

La Roma ha passato il turno e si è qualificata agli ottavi d’Europa League in virtù anche della vittoria nella gara d’andata in casa per uno a zero firmata Carles Pérez. Nonostante un avvio promettente della Roma a passare in vantaggio questa sera è stato il Gent con David. Bezus molto largo sulla destra ha ricevuto e ha servito David che sgusciando tra Mancini e Spinazzola ha poi insaccato di contro balzo con il sinistro (25’). La squadra di Fonseca ha subito reagito e agguantato il pareggio. Accelerata di Mklhitaryan sulla fascia sinistra mentre Kluivert ha tagliato il campo e così è stato servito dal compagno e di destro ha freddato Kaminski (29’).      

LE ALTRE OCCASIONI DA GOL L’arbitro non ha quasi fatto a tempo a fischiare l’inizio che la Roma ha colpito la traversa: giallorossi subito all’attacco con Mkhitaryan che ha servito Kolarov sulla sinistra e il serbo con un tiro a incrociare di mancino ha colpito il legno (1’). Dopo il pareggio dei giallorossi ad andare vicino al raddoppio è stato il Gent con Mohammadi che si è involato sulla sinistra e ha messo in mezzo per David che di con una girata di prima ha spedito la palla di un nonnulla a lato (31’).
Nella ripresa su imbeccata di Depoitre Odjidja di prima ha provato il tiro, ma la palla, seppur di pochissimo, è finita a lato (35’). Odjidja ci ha provato ancora quando si è inserito in un varco e ha calciato sul primo palo, ma non è riuscito a sorprendere Lopez (74’). Che poi ci prova anche allo scadere con il sinistro, ma anche in quest’occasione è attento il portiere giallorosso (90’). In ripartenza Dzeko accortosi che Kaminski era fuori dai pali ha provato a beffarlo con un da lontano, ma il pallone è finito di poco alto (9’+2’).