E in Polonia il calcio riapre anche agli spettatori, ma la capienza degli stadi è ridotta

29.05.2020 17:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Ansa
© foto di Insidefoto/Image Sport
E in Polonia il calcio riapre anche agli spettatori, ma la capienza degli stadi è ridotta

La Polonia apre parzialmente gli stadi al pubblico. Le partite del campionato di calcio si svolgeranno dal 19 giugno di fronte a una quota di spettatori limitata al 25% della capacità dello stadio: lo ha annunciato il Primo Ministro Mateusz Morawiecki. "I sostenitori potranno tornare (...) e sarà il 19 giugno - ha detto il premier ai giornalisti -Garantiremo che l'accesso alle strutture per la disinfezione, l'acquisto di biglietti, l'arrivo allo stadio non conduca a raduni e che le persone vengano collocate nello stadio in conformità con gli standard sanitari". Il presidente della Federcalcio polacca Zbigniew Boniek ha sottolineato che "inizialmente, saranno ammessi solo i tifosi di casa". La ripresa del calcio in Polonia è fissata per stasera con le prime due partite che si giocheranno a porte chiuse.