Dieci tecnici in cerca di panchina: da Allegri a Semplici. Più d’uno potrebbe insidiare Giampaolo

01.01.2021 10:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tmw
Marco Giampaolo
TUTTOmercatoWEB.com
Marco Giampaolo
© foto di Image Sport

Il 2021 sarà, per molti allenatori, quello della ripartenza. Perché non mancano certo nomi illustri tra coloro che adesso sono senza panchina. C’è chi ha uno stipendio ancora garantito dalle precedenti avventure e chi invece è oramai del tutto svincolato da legami. Ma tutti sono accomunati da uno status, quello di “allenatore libero”, che li inserisce di diritto nelle liste eventuali e ipotetiche di tante società italiane ed estere per futuri ribaltoni. Il tecnico certamente più ambito sul mercato continentale è Massimiliano Allegri. Dopo l’esperienza alla Juventus il livornese non ha più allenato, per questo ogni giorno che passa sembra sempre più vicino il momento del rientro, anche se con Pochettino al PSG, il destino inglese sembra oramai scritto. Fra gli ex juventini c’è ovviamente anche Maurizio Sarri: non ha ancora parlato dopo l’addio ai bianconeri dei mesi scorsi, si è ritirano nella sua Toscana e ha avuto modo di pensare e riflettere a ciò che non è andato. Ma il suo nome continua a rimbalzare, fra Roma, Fiorentina e una nuova possibile avventura all’estero. Chiude il podio un ex Inter come Luciano Spalletti: a casa da tempo ma ancora a libro paga, Spalletti era stato in passato vicino al Milan e ora aspetta la grande occasione per il rientro da protagonista. L’elenco dei tecnici italiani senza panchina è però lungo e ricco di nomi: ci sono gli ex Fiorentina Vincenzo Montella e Beppe Iachini. Ma anche altri 5 tecnici che nei mesi scorsi abbiamo visto e ammirato sulle panchine di Serie A, ovvero i due Walter, Zenga e Mazzarri. Ma anche Roberto D’Aversa, Rolando Maran e Leonardo Semplici.

Più d’uno di loro potrebbe insidiare Marco Giampaolo nel caso l’attuale allenatore del Torino nelle prossime partite non riuscisse a far conquistare punti alla sua squadra.