Dati Auditel, La7 supera Retequattro

26.04.2013 18:18 di Marina Beccuti   vedi letture
Dati Auditel, La7 supera Retequattro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

La7 vola, merito anche della situazione politico-sociale del momento e del fatto che molte trasmissioni di notizie e approfondimento sono in diretta, dunque si possono variare i palinsesti, soprattutto di fronte ad eventi eccezionali, com'è successo per l'elezione del Papa prima e del Presidente della Repubblica dopo (anche se alla fine è rimasto Giorgio Napolitano). L'emittente, da poco acquistata da Urbano Cairo, ha raggiunto il miglior risultato di sempre con il 6% di share media, risultati riportati dal Sole24ore. Secondo i dati Auditel del primo trimestre del 2013, l'emittente ha avuto 1,6 milioni di spettatori medi in prima serata, incrementando lo share del 46,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Questo dato significa che La7 ha superato Rete 4. "È una squadra di grandi firme, di grandi personalità cui viene riconosciuta autonomia editoriale e il supporto di una struttura composta da persone competenti e appassionate", ha detto l'ad della rete Marco Ghigliani. La nuova sfida è fare il salto di qualità e questo significa che Cairo dovrà investire, cercando di tagliare le spese nel tentativo di eliminare certi costi, senza perdere le grandi firme, da Lilli Gruber a Michele Santoro, per passare a Daria Bignardi, Maurizio Crozza, Corrado Formigli, Enrico Mentana e così via. Tutti personaggi usciti da Rai e Mediaset che hanno fatto la fortuna de La7.