Dal Pino al Corriere della Sera: "Calcio vicino al disastro economico-finanziario"

31.10.2020 09:15 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Dal Pino al Corriere della Sera: "Calcio vicino al disastro economico-finanziario"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport

"Calcio vicino al disastro economico finanziario". È l'allarme lanciato dal presidente della Serie A Dal Pino, che ha detto al Corriere della Sera: "Non chiediamo alcun aiuto al governo ma ristori. L'entrata in scena dei fondi può rivelarsi decisiva". Dopo aver rivelato di aver scritto al premier Conte usando "un tono diretto", Dal Pino ha aggiunto: "Il calcio è innanzitutto un'industria primaria dell'entertainment, un prodotto che compete a livello globale. Un fenomeno attorno a cui si coagula l'interesse di 30 milioni di persone. Il calcio - ha proseguito - non è solo star, campioni, ingaggi milionari, ma un movimento che coinvolge 300 mila lavoratori complessivi. La demagogia, il populismo e la superficialità dei giudizi vanno messi da parte. Il calcio ha un linguaggio universale, perciò chiedo al Governo che possa ragionare di sistema".