Culicchia: “Il Fila completato. Solo così diventerà la vera casa del Toro”

Lo scrittore e tifoso granata è l’ennesima voce che si alza a favore dello spostamento del Museo del Toro e della finitura dei lavori dell’impianto.
07.12.2019 10:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: La Stampa
Il nuovo Filadelfia
Il nuovo Filadelfia

Il Fila è o dovrebbe essere la casa del Toro e il Toro è il Toro grazie innanzitutto i suoi tifosi, veri custodi della Memoria Granata - scrive Culicchia su La Stampa -, dunque non si capisce il motivo di tale ostracismo, maturato ben prima dell'attuale contestazione. Sta di fatto che il Fila, così com'è, continua a essere un'opera meritoria, ma incompiuta, non solo per la perdurante assenza del Museo ma anche per via di alcune lacune che alla lunga rischiano di pesare - o stanno già pesando - sull'ambiente, dove per ambiente si intende va da sé la squadra ma anche il rapporto di questa con la società.

Il Fila è già stato salvato una volta. Ora, perché diventi davvero una casa (accogliente) è tempo di completare l’opera: fine.