Con Belotti o meno Mazzarri è convinto: tre punte a Verona

13.12.2019 21:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tuttosport
Belotti, Berenguer e Mazzarri
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Belotti, Berenguer e Mazzarri

Tre giocatori offensivi per tornare in zona europea. Zaza potrebbe giocare dall’inizio anche se recuperasse Belotti. Il Torino ha un calendario favorevole: le prossime due partite, infatti, sono con Verona (trasferta) e Spal (al Grande Torino)e ci vorrebbero due successi per tornare a guardare la classifica con un certo ottimismo. Walter Mazzarri sa bene che a questo punto della stagione i pari servono a poco o niente, quindi, occorre attaccare, giocare con più spregiudicatezza. In una parola rischiare, si legge su Tuttosport.

L’idea di Mazzarri è quella di schierare il tridente come con la Fiorentina, quindi, sotto con Zaza, Verdi e Berenguer, ma c’è la variabile Belotti che, però, difficilmente, se sarà recuperato, avrà i novanta minuti nelle gambe, Allora potrebbe decidere di puntare su Zaza, Berenguer e il “Gallo” oppure tenere fuori Zaza quale sostituto naturale di Belotti e affiancargli Verdi e lo spagnolo.