Club irritati contro la Figc per i troppi contagiati

02.04.2021 15:42 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Club irritati contro la Figc per i troppi contagiati
TUTTOmercatoWEB.com

Le società di calcio sarebbero irritate con la Figc per come hanno gestito i giocatori convocati dall'Italia per le tre partite di qualificazione ai prossimi Mondiali. Il problema riguarda il fatto che finora sono stati contagiati dal Covid-19 quattro membri dello staff e soprattutto il giocatore della Juventus Bonucci più altri sei sospettati.

A questo punto i club, non per ritorsione, ma per sicurezza, stanno pensando di non concedere le giocatrici dell'Italia femminile, che dovevano ritrovarsi dopo Pasqua per un'amichevole contro l'Islanda, in programma il 13 aprile. Tuttavia la Figc va avanti nel suo programma e, secondo quanto riferito da TMW, il raduno è confermato.