Cairo: "Ripartire da questo record di punti, per cercare di fare meglio"

26.05.2019 18:59 di Alex Bembi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cairo: "Ripartire da questo record di punti, per cercare di fare meglio"

Il Presidente Urbano Cairo a Sky Sport: “Il record di punti? In effetti sono tanti. Ho visto l’altro giorno che negli ultimi 14 anni solo in un’altra occasione si andò in Europa a 64 punti. Probabilmente quest’anno non basteranno nemmeno, perché la Roma è a 63 e potrebbe vincere oggi e finire a 66. Per noi rimane il fatto positivo di un grande campionato. Il record non è solo della mia presidenza, ma in generale del Toro. Abbiamo anche fatto delle grandi gare e delle bellissime vittorie, come Milan, Inter e Atalanta. La squadra nel girone di ritorno è cresciuta moltissimo, in questo momento saremmo terzi se contassimo solo la seconda parte della stagione, ovviamente dipenderà anche dalle partite di stasera, ma finiremmo comunque quarti a pari merito con la Roma se vincesse. Abbiamo anche scovato delle belle novità in termini di giocatori, come Aina, Lukic, Djidji e Meitè. Novità e conferme, perché Belotti è tornato il nostro bomber, Sirigu, Nkoulou, Baselli, Iago e Izzo hanno fatto tutti una grande stagione. Anche Zaza è cresciuto molto nel finale. Grazie a Mazzarri ovviamente che ha fatto benissimo, dando alla squadra una compattezza, una convinzione e un gioco. Complimenti a lui e a tutto lo staff. Dobbiamo ripartire da qui, consolidarci e cercare di fare meglio. Anche se non sarà facile. Moretti? Emiliano è un grandissimo, ho indossato anche io la maglia celebrativa oggi. Ci tenevo a fare l’uomo sandwich per lui perché ha fatto sei anni splendidi qui. Ora resterà in società come dirigente. Con i suoi bambini ho scherzato dicendo che i calciatori vanno in vacanza, ma il papà restava con noi a lavorare! Erano un po’ preoccupati, quindi vedremo di fare un’eccezione per quest’anno”.