Cairo, adesso l'acquisto più importante

01.02.2013 11:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Cairo, adesso l'acquisto più importante
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Urbano Cairo, dopo essere stato presente all'Atahotel nell'ultimo giorno di mercato, ora si appresta a vivere un'altra importante settimana di acquisti, non più riguardante giocatori, bensì una televisione, anzi due. Il Torino ha condotto una buona sessione invernale, dove sono usciti giocatori in eccedenza, come De Feudis, Agostini e Gorobsov, ha ceduto Sansone che voleva giocare con più regolarità, così Sgrigna, mentre i giovani sono andati a farsi le ossa altrove, come Gomis, Suciu, Migliorini e Verdi. In entrata sono arrivati due giovani Menga e Kabasele, più Jonathas, Barreto e Coppola. In totale il Torino Fc ha speso due milioni di euro contro il milione e seicentomila euro in entrata, per una differenza di quattocentomila euro. Ma adesso la partita passa all'acquisizione de La7, anche se Cairo non vuole parlarne: "No comment, non ho mai rilasciato dichiarazioni in merito, né lo farò ora”. Anche se si dà per scontato che sarà lui a rilevare La7 più il 51 per cento di MTV, fino al 7 febbraio non si avrà l'ufficialità dell'affare, per cui meglio non fare dichiarazioni prima del tempo. Ma, visto che la Cairo Communication è l'unica società editrice in attivo e non in perdita, con i tempi che corrono è proprio oro quello che luccica. Dunque salgono gli interessi di Cairo, dall'editoria, al calcio, alla tv. Manca solo più la politica, chissà...