Bremer: “Grazie ai compagni mi sono inserito bene. Aspiro a diventare come Thiago Silva e Sergio Ramos”

31.07.2018 19:33 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Gleison Bremer
TUTTOmercatoWEB.com
Gleison Bremer

Il difensore del Torino, Gleison Bremer, è stato presentato e durante la conferenza stampa ha parlato dei suoi primi giorni in granata e anche dell’amichevole con la Chapecoense di domani sera. Ecco che cosa ha detto:

Come sono stati i primi giorni nel Torino e quanto si trova già  suo agio con gli schemi di Mazzarri?

“I compagni mi hanno aiutato molto e non ho trovo difficoltà ad inserirmi. Gli schemi un po’ differenti da quelli del Brasile, ma il mister mi sta aiutando e grazie agli allenamento sto imparando

In Brasile giocava con la difesa a quattro qual è, quindi, stato l’approccio con la difesa a tre?

“Devo solo allenarmi molto per adeguarmi alla difesa a tre e lo sto facendo e sto imparando”.

Com’è nata la trattativa con il Torino? Lei ha esordito l’anno scorso con la Chapecoense che tipo di emozioni prova?

“Sapevo che il Torino era una grande squadra e volevo giocare in Europa e sono riuscito ad entrare in contatto con il Torino tramite il mio procuratore così sono arrivato qui. Mi sento emozionato a giocare contro la Chape di nuovo, ma non come giocatore bensì come persona”.

Ha un giocatore al quale s’ispira?

“Sì, più d’uno Thiago Silva e Sergio Ramos e vorrei diventare come loro però ci vorrà tanto tempo”.

Che tipo di difensore è? Conosce Lyanco?

“Sì conoscevo già Lyanco dai tempi del San Paolo, ha molto potenziale. Sono un difensore con una tecnica abbastanza buona e penso di riuscire a gestire la palla giocando d’anticipo”.

Quanto detto nella conferenza stampa dal presidente della Chapecoense Plinio De nes Filho, dal capitano della squadra brasiliana, Alan Ruschel, e dal direttore generale del Torino FC, Antonio Comi, è possibile leggerlo in un articolo dedicato cliccando sul seguente link: https://www.torinogranata.it/primo-piano/chapecoense-de-nes-filho-lamichevole-e-simbolo-di-sopravvivenza-e-dellamore-verso-chi-non-ce-piu-82637