Brambati difende Cairo, anche se: "Non è tifoso del Toro, ma ha rifiutato tanti soldi per Belotti"

21.01.2020 18:04 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Brambati difende Cairo, anche se: "Non è tifoso del Toro, ma ha rifiutato tanti soldi per Belotti"

Interpellato da TMW Radio, Massimo Brambati, tra le tante cose, ha commentato anche i botta e risposta che il presidente granata Urbano Cairo ha concesso ai tifosi granata che, sui social media, l'hanno criticato su alcune questioni delicate in casa granata.

"Sono cresciuto nel Torino, ma si può dire che probabilmente Cairo non è tifoso del Torino, non ha il cuore granata. Sono amico del presidente, è una persona che all'interno dell'ambiente del calcio non si nega mai. Non voglio fare l'avvocato difensore, ma devo dire che ha anche rifiutato tanti soldi per Belotti, con cui avrebbe potuto guadagnare tanto".

L'ex giocatore granata ha poi aggiunto: "Avrebbe potuto cedere molti giocatori, che si erano valutati lo scorso anno, buttandosi su calciatori più giovani. Il non gioco? E' l'espressione del calcio di Mazzarri, che comunque ha fatto bene al Napoli".