Bologna e Torino, novità su Bernacci

08.09.2010 21:06 di Raffaella Bon   vedi letture
Bologna e Torino, novità su Bernacci
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Riportata da ZeroCinquantuno l'intervista rilasciata all'emittente emiliano-romagnola Telesanterno da Giovanni Sama, agente FIFA curatore degli interessi del centravanti Marco Bernacci (26), recentemente ritiratosi dall'attività agonistica a pochi giorni dall'approdo, in prestito dal Bologna (che ne detiene il cartellino fino al 2013), tra le fila del Torino.

Cosa ci può dire riguardo le condizioni di salute di Bernacci?
"Marco sta riposando, cosa sicuramente necessaria per capire cosa sia successo e come affrontare la vita da adesso in poi, per cui è in un periodo di riflessione e riposo forzato".

Senza voler ledere la privacy del giocatore, il suo problema si è già manifestato in passato oppure solo due settimane fa, circa?
"Seguo Marco da quando aveva 16 anni, e fino a quel momento non era mai successo".

Ci può confermare che la situazione contrattuale col Torino è "congelata"?
"Siamo sotto contratto al minimo federale col Torino, per cui sì, è come essere "congelati"; il giocatore è in prestito dal Bologna, per cui, entro gennaio, discuteremo con le due società il da farsi".

Ci può dire se Bernacci tornerà a giocare?
"Spero vivamente di sì, ma non è detto".

Il Torino potrebbe avvalersi in qualche modo sul Bologna? Sono invenzioni giornalistiche o c'è qualcosa di fondato?
"Sono boutade giornalistiche; il Torino si è comportato in modo egregio con noi. Non penso si avvarrà contro il Bologna, dato che è stato letteralmente uno shock per tutti".