Bianchi chiede scusa

27.09.2009 16:38 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Bianchi chiede scusa
TUTTOmercatoWEB.com

Un errore dal dischetto per Rolando Bianchi e la perdita di un pallone sono stati episodi decisivi per il risultato finale. Così, a fine partita, il centravanti granata ha chiesto scusa, come ha riportato il Tuttosport. «Chiedo scusa a tutti, all’allenatore, ai miei compagni, alla società e ai tifosi. Forse è colpa mia se abbiamo pareg­giato, non posso permettermi di perdere un pallone come quello. Eravamo tutti protesi in avanti, cercavamo di chiu­dere la partita con un altro gol, questa è la nostra mentalità. Quel mio errore invece ha sco­perto la squadra e il Frosinone in contropiede ci ha puniti".

Rolandinho ha poi proseguito: "Pec­cato: quando vai due volte in vantaggio su un campo diffici­le come questo, al cospetto di un’avversaria che sta bene e difatti la classifica lo dimostra, accontentarsi di un punto sol­tanto lascia un po’ di amarez­za. Ripeto: la colpa è mia, se non avessi perso male quel pal­lone avremmo vinto".