All'Inter nessun favore, niente scambio di date

05.06.2020 14:28 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
All'Inter nessun favore, niente scambio di date

L'Inter è da giorni che sbraita per dover giocare il 13 giugno la semifinale di Coppa Italia contro il Napoli, e poi dover affrontare in campionato il recupero contro la Sampdoria il 21 giugno. Il club nerazzurro ha chiesto da tempo a Milan e Juventus di scambiarsi le date dei match, ma ha ricevuto un altro no, secco e definitivo.

Dunque il programma rimane quello iniziale, il 12 giugno si disputerà Juventus-Milan alle 21, il 13 Napoli-Inter, sempre allo stesso orario.

Nessun favore ai nerazzurri, nemico numero uno della Juve e ovviamente anche del Milan, squadra dell'altra sponda meneghina.

La squadra allenata da Conte aveva minacciato di presentarsi con la Primavera se non veniva spostata la data, vedremo se sarà davvero così.