Ag. Siligardi: "E' giocatore da Inter"

28.10.2009 12:03 di Raffaella Bon   vedi letture

Il grande inizio di campionato di Luca Siligardi con la maglia della Triestina ha fatto drizzare le antenne all'Inter, società detentrice del cartellino, che potrebbe pensare di riportarlo a casa base alla fine della stagione. TuttoMercatoWeb ha parlato con l'agente del calciatore, Giuseppe Galli: "Siligardi ha grandi qualità e ha l'ambizione di tornare all'Inter. Deve imporsi in B, fare un buon campionato e dimostrare per essere pronto a giocare in nerazzurro. Giocare a Milano non è semplice, bisogna non solo essere un campione ma avere carattere. Basta guardare Seedorf, che gioca nonostante i fischi, e Gilardino, che adesso sta facendo benissimo a Firenze ma a Milano non è riuscito a imporsi. Sono sicuro che Siligardi, se avesse fatto il ritiro con Mourinho, sarebbe rimasto in nerazzurro, se lo sarebbe tenuto stretto. Il portoghese è uno dei pochi allenatori che guarda al settore giovanile, non ha problemi a fare esordire i giovani. Nel nostro campionato si ha paura, gli allenatori danno poche chance e se sbagli due partite rischi di bruciarti". Galli commenta anche le parole di Mourinho sui giovani: "Santon ha dimostrato di avere la testa sulle spalle, Balotelli ha un altro carattere: il tecnico è stato bravo a metterlo in castigo, qualche volta. Siligardi ha vent'anni, ma sa che ci sono diritti e doveri". Una parola anche su Kharja, altro suo assistito: "L'operazione è andata bene, ha cominciato la rieducazione. Ci vogliono comunque sei mesi per recuperare. Bisogna guardare alla prossima stagione, inutile giocare le ultime partite per forzare. Chiaramente è giù, era contento perché aveva cominciato bene a Genova, all'inizio aveva fatto fatica per la sua religione. Gasperini era molto contento".