Abete: "Niente rinvii a Euro 2016, serve spirito positivo"

23.03.2016 13:13 di Claudio Colla   vedi letture
Abete: "Niente rinvii a Euro 2016, serve spirito positivo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Falsetti

Intervistato da Radio 24, il vicepresidente dell'UEFA, Giancarlo Abete, interrogato sulle possibili difficoltà per Euro 2016 in relazione all'allarme destato dagli attentati tragicamente consumatisi ieri a Bruxelles, ha affermato: "Non ci sono partite rinviabili ad altra data. In un torneo si sconta il fatto che determinate date sono funzionali al risultato finale del torneo. Chiaramente ora circola una maggiore percezione di rischio, e un minor entusiasmo a partecipare con uno spirito positivo. Parliamo però di un torneo previsto per giugno, mentre adesso stiamo parlando di un'emergenza di queste ore. L'Italia agli Europei giocherà contro il Belgio: dovremo cercare ognuno di svolgere la propria attività. Noi, come dirigenti sportivi, dobbiamo continuare a operare con fiducia, mantenendo il giusto livello di preoccupazione. Capendo che sono battaglie che si vincono solo mantenendo uno spirito positivo".