Tutti arrabbiati con Cairo, ma pochi a manifestare

04.10.2020 11:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tuttosport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tutti arrabbiati con Cairo, ma pochi a manifestare

Genoa e Torino ieri non hanno giocato a causa del rinvio della partita dovuto ai tenti rossoblù positivi al Covid, ma la manifestazione di protesta nei confronti del presidente Cairo organizzata dai tifosi al Grande Torino davanti alla curva Primavera è andata in scena ugualmente però il numero dei partecipanti non è stato elevato, erano un cinquantina si legge su Tuttosport.

Comunque chi ha aderito alla protesta non è mancato nell’esibire striscioni eloquenti nell’invitare Cairo ad andarsene. Fra i partecipanti non è mancato il malumore per un’adesione non corposa, indice anche delle polemiche che ci sono all’interno della tifoseria granata, e l’attesa per le contromosse di D’Angieri, il magnate che ha detto di voler comprare il Torino, dopo che Cairo ha ribadito che non vuole vendere e bollato il potenziale compratore come soggetto alla ricerca di pubblicità.