Torino, parte della tifoseria critica con Mazzarri. E sognano Gattuso

21.10.2019 13:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino, parte della tifoseria critica con Mazzarri. E sognano Gattuso

Walter Mazzarri, dopo i risultati altalenanti di questo inizio di campionato, con il Torino che ha resuscitato squadre come Lecce, Sampdoria e Udinese, non gode più della fiducia di una parte della tifoseria, al punto che sui social è stato creato l'hashtag #Mazzarriout.

E' chiaro che non siamo ancora arrivati al punto di parlare di panchina traballante, se mai potrebbe non arrivare il rinnovo. Una parte dei tifosi granata avrebbero già addirittura scelto il sostituto, Gennaro Gattuso, uomo coriaceo, dalla grande carica e grinta, considerato un tecnico da Toro, come lo era Sinisa Mihajlovic.

Tuttavia, il momento di difficoltà granata non è solo colpa di Mazzarri, ma del fatto che il mercato ha latitato, è andato via Gianluca Petrachi, un ds di grande esperienza, e che i nuovi, oltre che pochi, stentano ad entrare nei meccanismi del mister livornese, considerando che Diego Laxalt e Simone Verdi ancora non hanno mostrato di essere incisivi come magari ci si aspettava a inizio stagione.

Vale anche la questione della preparazione affrettata, fatta velocemente per preparare i preliminari di Europa League. Una situazione che non ha giovato alla squadra, eliminata poi dopo appena tre turni.