Torino-Fiorentina, i precedenti tra i due tecnici

Tra Serie A, Serie B e Coppa Italia, Pioli è nettamente avanti (6-4) su Mazzarri
26.10.2018 11:00 di Giuseppe Livraghi  articolo letto 681 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino-Fiorentina, i precedenti tra i due tecnici

Torino-Fiorentina di sabato sera sarà il quattordicesimo confronto assoluto (l'undicesimo in Serie A) tra Walter Mazzarri e Stefano Pioli. Le strade dei due tecnici s'incrociano per la prima volta nella stagione 2003-2004, in cadetteria, quando Mazzarri è alla guida dell'ambizioso Livorno e Pioli a dirigere la Salernitana; entrambi i confronti si concludono a favore dell'attuale tecnico granata, con un doppio 2-0 (prima in Toscana, poi in Campania), con il Livorno che a fine stagione centra lo storico ritorno in massima Serie dopo un'attesa durata 55 anni, mentre i salernitani si accontentano della salvezza. I due tecnici tornano ad incontrarsi nella stagione 2006-2007, con Mazzarri ancora vincitore: la sua Reggina piega, infatti, per 3-2 il Parma di Pioli, successivamente sostituito con Claudio Ranieri e, quindi, assente nella gara di ritorno in Emilia. Il confronto Mazzarri-Pioli è, poi, presente per quattro annate consecutive, con il tecnico emiliano che riesce ad invertire la tendenza: nelle nove gare disputate dalla stagione 2010-'11 alla stagione 2013-'14 ha, infatti, la meglio per cinque volte, a fronte di una sola sconfitta e tre pareggi. La stagione 2010-'11 vede Pioli alla guida del Chievo, col quale piega il Napoli “mazzarriano” sia all'andata in Campania (3-1) sia al ritorno a Verona (2-0); passato al Bologna, l'attuale tecnico viola continua il suo trend positivo con l'allenatore toscano anche nella stagione 2011-'12, bloccando il Napoli sull'1-1 in trasferta e piegandolo per 2-0 in Emilia, per poi compiere una duplice impresa nel 2012-'13, quando i felsinei espugnano il “San Paolo” per due volte nel giro di pochi giorni: 3-2 alla diciassettesima giornata di Serie A il 16 dicembre 2012 e 2-1 negli ottavi di finale di Coppa Italia di tre giorni più tardi. L'attuale allenatore del Toro si prende, però, la rivincita nella gara di ritorno del medesimo campionato (3-0 in trasferta), per poi, passato all'Inter, impattare entrambi gli incontri della stagione successiva (1-1 al “Dall'Ara” e 2-2 a Milano). Il successivo confronto tra i due allenatori ha luogo solamente il 18 marzo 2018, al “Grande Torino” (nel contesto della ventinovesima giornata della Serie A 2017-'18), e si conclude col successo 2-1 della Fiorentina di Pioli sul Torino di “WM” (subentrato a Siniša Mihajlović il precedente 4 gennaio). Ricapitolando, Mazzarri e Pioli si sono affrontati nella massima Serie dieci volte, con due vittorie del primo, cinque del secondo e tre pareggi. Contando anche le due gare in Serie B (entrambe vinte dall'attuale tecnico torinista), il computo vede ancora avanti Pioli: cinque vittorie su dodici confronti, contro le quattro dell'omologo granata (e tre pareggi). Prendendo, infine, in considerazione anche la gara di Coppa Italia, il computo vede l'attuale allenatore viola condurre per 6-4.