Ingrati a festeggiare l'addio di Ventura e l'arrivo di Miha

06.06.2016 16:44 di Redazione TG   vedi letture
Ingrati a festeggiare l'addio di Ventura e l'arrivo di Miha
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il mondo granata è variegato e possiede tante sfaccettature, anche quella ironica, di festeggiare un addio a lungo atteso e un arrivo, quello di Sinisa Mihajlovic. Sono tifosi che possiamo considerare intellettuali, non tipi squisitamente da curva, ma nemmeno da tastiera perchè vanno allo stadio, ma utilizzano i social network per creare gruppi. E così in poche ore è nato quello su Facebook denominato "Ingrati", prendendosi un poco in giro da soli, in modo ironico e pungente. In pochissimi giorni hanno organizzato un incontro al mitico Bar Norman di Via Pietro Micca, dove quasi centodieci anni fa fu fondato il Torino. Si sono trovati in cento, mica un numero piccolo, per dire addio a Ventura e dare il benvenuto al nuovo corso granata, che vedrà Sinisa Mihajlovic sulla panchina granata. Si sono opposti, per così dire, a coloro che invece si sono sentiti orfani del Maestro, che presto dovrebbe prendere in mano le redini della Nazionale. Non c'è nulla di offensivo nella loro decisione di festeggiare un addio e un arrivo, perchè al centro di tutto c'è solo la maglia granata e si cerca il meglio non tanto per vincere, ma per rispettare quel colore. Chi è del Toro è diverso, non vuole omologarsi a niente e nessuno ma seguire il cuore, prima di tutto. E gli "Ingrati" hanno seguito l'istinto di sentirsi liberi di passare qualche ora insieme dopo una svolta sperata da tempo.