Il Museo del Toro con la matita con le caricature dei campioni del 27-28 ha vinto il contest tra musei del calcio

22.04.2020 13:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Profili Facebook Museo del Toro e Domenico Beccaria
Il Museo del Toro con la matita con le caricature dei campioni del 27-28 ha vinto il contest tra musei del calcio
© foto di Museo del Toro

Il primo scudetto del Toro, quello vinto al termine della stagione 1927-1928, fu celebrato con una matita che riportava le caricature dei giocatori disegnate da Carlin, al secolo Carlo Bergoglio, ed è con questa matita che il Museo del Toro ha vinto il contest con altri musei del calcio che si erano “sfidati” a colpi di reperti facenti parte delle loro collezioni.

“Uno dei primi esempi di gadget della storia calcistica italiana, si legge sul profilo Facebook del Museo del Toro: su questa matita ✏️ sono raffigurate le caricature dei neo campioni🥇 d'Italia 🇮🇹stagione 27-28, primo scudetto della storia granata, eseguite dal noto giornalista e disegnatore dell’epoca Carlin”.

Domenico Beccaria, presidente del Museo del Toro, ha commentato sul suo profilo Facebook: “Ieri sera il Museo del Grande Torino ha partecipato ad un contest tra musei di calcio a mostrare foto di oggetti esposti nei rispettivi musei.
Terzo classificato Museu Benfica con un oggetto del 1932. Secondo Museo River 1930. E primo Museo del Grande Torino 1928!!!
A parte questo particolare, che ci rende orgogliosi, siamo felici di essere stati in contatto, purtroppo solo virtuale, con i fratelli di Benfica e River Plate. Sempre Viva lo Sport!”.

Per vedere la matita con le caricature dei giocatori vincitori dello scudetto del 1928 cliccare sul seguente link:
https://www.facebook.com/museodeltoro/photos/a.454520724594395/3517638151615955/?type=3&theater