Il Museo del Toro all'insegna del giallo. Presentazione del libro "Hanno ucciso Pinocchio"

18.01.2014 18:04 di Marina Beccuti   vedi letture
Il Museo del Toro all'insegna del giallo. Presentazione del libro "Hanno ucciso Pinocchio"
© foto di TorinoGranata.it

Il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata martedì 28 gennaio alle ore 21 ospiterà la presentazione in anteprima del libro di Pierfranco Massia “Hanno ucciso Pinocchio”, Pietro Pintore Editore. Alla presentazione del libro interverranno Domenico Beccaria, presidente dell’Associazione Memoria Storica Granata, e Mario Barbero, giornalista e scrittore.

Come già avvenuto in “Suor Nivelda e il grano Ogm”, la suora detective scopre prima degli inquirenti chi ha assassinato gli chef che si sfidavano ai fornelli. “Questa volta suor Nivelda, la suora bene­dettina originaria di La Morra, esperta in antropologia criminale e con la passione per il calcio, è di scena a Vernante, nota cittadina del cuneese che ha dato ospitalità al pittore e disegnatore torinese Attilio Mussino, cui si devono le illustrazioni del libro di Pinocchio, la cele­bre fiaba di Collodi.
A Vernante si sta svolgendo una gara tra alcuni dei più famosi chef della cucina internazionale. Una competizione che d’un tratto si tinge di rosso. Questa volta però non si tratta di salsa di pomo­doro, bensì del sangue di alcuni chef as­sassinati!

In questo contesto suor Nivelda con il suo innato fiuto si pone sulle orme del misterioso omicida che abbandona le vit­time ai piedi dei murales che diventano un emblematico presagio.

Tra indizi più o meno attendibili, colpi di scena e possibili colpevoli, masche e streghe del luogo suor Nivelda riesce a dipanare la matassa e a condurre felice­mente in porto la vicenda anticipando, come sua consuetudine, le conclusioni cui sarebbero dovuti pervenire gli organi inquirenti”.

 

Si coglie l’occasione per ricordare che la mostra a tema “Triveneto Granata - in ricordo di Grezar, Menti e i fratelli Ballarin”, allestita nella sala della Memoria del Museo del grande Torino, sarà visibile fino al 9 febbraio.

 

Il Museo si trova a villa Claretta Assandri in via G.B. La Salle 87 a Grugliasco, comune in provincia di Torino ed è aperto il sabato dalle 14 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19, con ultimo ingresso alle 18. Sono possibili visite fuori orario di apertura dal lunedì al venerdì, ma solo su prenotazione. Per motivi di sicurezza si possono effettuare solo visite guidate. Per informazioni inviare una mail a: info@museodeltoro.it oppure telefonare dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 al numero 333/98.59.488