I bad boys granata pronti a sfidare la Juve

23.02.2014 11:18 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Desirèe Fadda per TorinoGranata
I bad boys granata pronti a sfidare la Juve
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Uno tira, l'altro istintivamente difende. Sono i bad boys di mister Ventura, che corrono all'inseguimento dei cugini della Juventus, primi nel Campionato della massima serie. Immobile è stato preso in comproprietà dall'antagonista torinese, nelle due stagioni precedenti ha militato nel Genoa e Pescara. Kamil non è mai andato via, ma appare e scompare dal campo, a seconda di come gira. Come tutti i "cattivi ragazzi" di talento sono decisivi nel bene e nel male anche perchè uno di essi porta la fascia da Capitano, è una sfida fra Titani. Giusto anche vincere per non trovare difficoltà in vista degli scontri con Napoli e Inter. Sarà una bella gara per testare i campioni d'Italia rinforzati da Tevez, Llorente e Osvaldo e contro il Toro di Cerci, Immobile e Glik ex Real Madrid.  

A tal proposito ha parlato uno dei due gemelli del gol del Torino di Ventura, Immobile pronto a giocare al massimo il sentito match: "Dimostreremo di che pasta siamo fatti"; però le luci dei riflettori son puntati su Kamil Glik. Venerdì ha presentato il derby ribadendo di voler fare bene con la squadra e che non pensa assolutamente ad una rivincita a seguito del cartellino rosso preso nell' ultima stracittadina. Non c'è solo la Juve ma anche la possibilità di arrivare in Europa. Stanno vivendo un momento buono, affrontare questa sfida dopo quella di Verona permette loro  di prepararla con il  giusto atteggiamento. Bisogna rimanere concentrati e provare a considerare che sarà una partita come le altre, senza dimenticare il sostegno del popolo granata.


In occasione del derby di domenica scenderanno in campo su Twitter interagendo con i followers, i tifosi vip come  la granata Simona Ventura e la juventina Christina Chiabotto, per rispondere in merito al match o alle curiosità.

Mg Torino 03/11/2013 - campionato di calcio serie A / Torino-Roma
nella foto: Kamil Glik
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport