Gonzatto: "I tifosi granata siano generosi per l'Emilia"

27.06.2012 09:58 di Marina Beccuti   vedi letture
Gonzatto: "I tifosi granata siano generosi per l'Emilia"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giulio Graglia

La scrittrice torinese Sabrina Gonzatto ha riunito Cepu, Palio dei Quartieri e ToroMio per raccogliere fondi per l'Emilia. In palio c'è un pallone del Torino FC con le firme dei giocatori. Al miglior offerente (si parte da una base d'asta di 100 euro) andrà il pallone che verrà consegnato durante la finale del Palio dei Quartieri il giorno 29 giugno 2012 a Torino presso lo Stadio Primo Nebiolo.

In occasione di questo generoso evento solidale TorinoGranata ha sentito proprio Sabrina Gonzatto per conoscere meglio da vicino l'iniziativa.

Com'è nata l'idea di abbinare il Palio dei Quartieri alla solidarietà per l'Emilia?

Il Palio dei Quartieri riunisce ed unisce la gente della nostra città attraverso la condivisione del gioco del pallone inteso nel suo significato più bello. Dunque mi sembrava opportuno che il gesto simbolicamente partisse dal Palio e da Lucio Stella coinvolgendo ToroMio e Cepu, l'azienda per la quale lavoro che oltre ad essere uno degli sponsor è particolarmente sensibile avendo delle sedi didattiche in Emilia Romagna.

In palio c'è un pallone del Toro con le firme di tutti i giocatori, dunque anche il Torino ha fatto la sua parte in questa iniziativa?

Ricordo che Pulici mi raccontò che quando ci fu il terremoto in Friuli il Presidente Pianelli invitò i suoi ragazzi ad aiutare economicamente le zone interessate dal sisma. In questo caso l'iniziativa è partito dal mio cuore e dal pallone che a me è stato regalato. 

Com'è andato il Palio dei Quartieri?

Direi bene anche a detta  del Presidente Stella. In questo momento il Filadelfia, la squadra sponsorizzata da ToroMio, guida la classifica. Incrociamo le dita pensando che il vincitore dell'anno scorso, il Barriera di Milano si sta riconfermando un avversario temibile sotto tutti i punti di vista.


Possiamo dire che è una manifestazione che si terrà ogni anno?


L'ambizione è questa, speriamo di poter contare su un impegno economico maggiore da parte delle istituzioni.

Quando verrà consegnato il pallone?


In teoria il 29 giugno al Primo Nebiolo durante la cerimonia di chiusura del Palio quando saranno presenti le istituzioni cittadine e non è escluso sia presente anche Antonino Asta che abita nei pressi dello stadio. in pratica non appena riusciremo a raggiungere una cifra importante. Attualmente l'offerta più alta proviene dal vicepresidente di ToroMio, Massimiliano Romiti. Chiedo a TorinoGranata e a tutti gli amici del Toro di aiutarmi nella raccolta fondi e per questo mi impegno personalmente a fare da tramite e a posticipare la consegna del pallone ad inizio campionato coinvolgendo, se necessario, i vari attori di questo progetto, invitando magari i vertici della società granata ad essere presente.

Da tifosa granata cosa pensi delle prime manovre di mercato di Cairo, in particolare la non conferma di Antenucci?


Mi spiace per Antenucci, ha fatto bene nella scorsa stagione. Spero che il nostro Presidente insieme al suo staff riesca a fare un'altra magia in modo da sorprendere positivamente il popolo granata.

Per info: info@paliodeiquartieri.it; 011-8159180; 3396767331