Bologna-Torino, i precedenti

L'ultima affermazione granata risale alla stagione 2015-'16: 1-0 grazie ad un rigore di Belotti al 93'
19.10.2018 09:59 di Giuseppe Livraghi  articolo letto 993 volte
© foto di Alberto Fornasari
Bologna-Torino, i precedenti
Quello di domenica pomeriggio (ore 15) sarà il confronto numero 61, in casa dei felsinei nella Serie A a girone unico, tra il Bologna e il Torino. Nei precedenti 60 incontri, si annoverano 33 vittorie dei felsinei e 12 dei granata, con il “corollario” di 15 pareggi. Il Bologna è, inoltre, avanti nel conteggio delle reti realizzate: 100-57. Il primo confronto nella massima Serie “post 1929” ha luogo già nella stagione 1929-'30 (la prima della Serie A strutturata su un unico girone), per la precisione alla ventitreesima giornata (13 aprile 1930): successo granata 1-0, grazie ad una rete di Gino Rossetti al 43'. La prima affermazione bolognese non si fa attendere molto, giungendo già l'annata successiva, con un 3-0 alla quinta giornata (26 ottobre 1930), mentre il primo pareggio arriva nel 1932-'33: 1-1 alla quarta giornata (9 ottobre 1932). La più larga vittoria emiliana è il 6-1 del 1955-'56 (diciannovesima giornata, 7 marzo 1956), mentre la più pingue affermazione torinista risale alla quarta giornata della stagione 1938-'39 (9 ottobre 1938), quando gli uomini guidati di Egri Ernst Erbstein (poi esonerato dopo l'undicesima giornata) passano all'allora “Littoriale” (l'attuale “Renato Dall'Ara”) con un perentorio 3-0. Gli ultimi tre confronti in terra emiliana si sono risolti nei tre modi possibili: vittoria granata nel 2015-'16 (1-0 alla trentatreesima giornata, il 16 aprile 2016, con rete di Belotti su rigore al 93'), affermazione bolognese nel 2016-'17 (2-0 alla ventunesima, il 22 gennaio 2017) e pareggio 1-1 la scorsa stagione, alla prima giornata (20 agosto 2017). Oltre a questi confronti, le due compagini si sono affrontate anche in campionati di massima Serie non a girone unico, in Coppa Italia e nell'unica edizione del Torneo di Capodanno. Per quanto riguarda la massima divisione strutturata su più gironi (“pre 1929”), si contano 7 confronti, con 4 vittorie bolognesi, una granata e 2 pareggi, con il Bologna a condurre 15-7 nel computo delle realizzazioni. Il primo confronto in assoluto tra le due compagini risale appunto a quel periodo, essendo datato 29 febbraio 1920: vittoria rosso-blu per 2-1 nel girone eliminatorio della stagione 1919-'20 (quando la massima divisione era denominata “Prima Categoria”). A questi “incroci”, inoltre, si affianca la partita della decima giornata della Serie A 1945-'46 (l'ultima, per ovvi motivi, strutturata su più gironi, e appunto per ciò denominata “Divisione Nazionale”): vittoria per 2-0 del Grande Torino alla decima giornata del girone eliminatorio dell'Alta Italia, il 23 dicembre 1945. Ed eccoci alla Coppa Italia, dove si contano 5 confronti, con 2 vittorie emiliane e 3 pareggi (uno dei quali tramutatosi in vittoria torinista dopo i rigori). Si inizia dagli ottavi di finale dell'edizione 1962-'63, col 2-2 che vede, appunto, il Toro passare dopo i rigori (ma poi destinato a venir sconfitto in finale dalla sorprendente Atalanta), quindi ecco un altro pareggio nell'annata 1967-'68: 1-1 alla seconda giornata del girone finale che vede il Torino conquistare la sua terza Coppa “della coccarda”. Affermazione del Bologna due anni più tardi, all'ultima giornata del girone conclusivo dell'edizione 1969-'70: 2-0 che vale agli emiliani il sorpasso sui piemontesi e, quindi, la conquista del trofeo. Altro confronto nel 1980-'81, nell'andata delle semifinali: 2-2 e Torino che conquista la finale vincendo per 3-2 (dopo i tempi supplementari) la gara di ritorno in Piemonte. L'ultima “sfida” nella Coppa nazionale è risalente al secondo turno dell'edizione 1996-'97, con il Bologna di Renzo Ulivieri che vince per 2-1. Il Bologna è, ovviamente, avanti anche nel conteggio delle reti: 9-6. Un solo confronto, infine, si registra nell'unica edizione del Torneo di Capodanno, manifestazione ufficiale disputatosi una tantum nella stagione 1980-'81: successo granata per 2-1 alla seconda giornata del girone (il D) eliminatorio. In totale, fra campionato, Coppa Italia e Torneo di Capodanno, i confronti in casa del Bologna tra i felsinei e il Torino ammontano a 74, con 39 vittorie bolognesi contro le 15 toriniste (20, invece, i pareggi). Il conteggio delle reti vede, infine, il Bologna condurre per 125-74.