Beccaria: “Esame di coscienza”

L'evento organizzato dal Comitato Difesa Toro per il prossimo 5 dicembre continua a far discutere.
24.11.2021 11:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: torinoggi.it
Domenico Beccaria
Domenico Beccaria

Domenico Beccaria, giornalista, presidente del Museo del Toro, consigliere della Fondazione Filadelfia nonché tifoso granata, su Torinoggi.it  ha espresso la sua opinione sulla manifestazione  del 5 dicembre organizzata dal Comitato Difesa del Toro.

"Da più parti ho ricevuto richieste di chiarimenti e quindi ho deciso di non sottrarmi alle domande e di rispondere, magari in modo scomodo, ma mettendoci la faccia, come sempre ho fatto in vita mia. 

Il 5 dicembre prossimo, il Comitato Difesa Toro ha organizzato un evento, che ufficialmente si propone di celebrare il 115º compleanno del Torino, ma in effetti nasconde una aperta contestazione a Cairo.  

Contestazione peraltro legittima ed ampiamente giustificata, visto cos’è successo in questi sedici anni, ma con molta onestà intellettuale, deve essere detto chiaramente.  

Non è moralmente accettabile cercare di vendere al Popolo Granata, un vasetto che nell’etichetta riporta dei contenuti, ma dentro ha ben altro.  

In questo comitato ci sono ottime persone, come il mio amico Mario Patrignani, genuino e sanguigno granata doc, della cui buona, anzi, ottima Fede non ho motivo di dubitare, ma c’è anche altra gente.  

Gente che predica bene, ma poi razzola male e, malgrado ciò, ha la pretesa di montare in cattedra e dare patenti di “vero tifoso granata” agli altri.  ...

Per continuare a leggere quanto scritto da Beccaria cliccare sul seguente link:
https://www.torinoggi.it/2021/11/24/leggi-notizia/argomenti/immortali/articolo/esame-di-coscienza.html