30 aprile 1949, l'ultima gara italiana del Grande Torino

30.04.2019 09:54 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
30 aprile 1949, l'ultima gara italiana del Grande Torino

Esattamente settant'anni fa, Valentino Mazzola e compagni disputavano l'ultima partita in Italia: era un Inter-Torino, finì 0-0. Poi, il Grande Torino si imbarcò per Lisbona e, al ritorno, lo schianto che lo ha reso leggenda. Sul sito del club di via Arcivescovado la rubrica "Un giorno da Toro" è dedicata proprio a questo evento, di seguito il comunicato integrale apparso durante la mattinata: "Ultima partita italiana del Grande Torino. Il presidente Novo era stato molto chiaro con Valentino Mazzola e compagni: “Se ottenete un risultato positivo contro l’Inter vi lascio andare a fare l’amichevole in Portogallo”. Il match contro i nerazzurri – giocato eccezionalmente di sabato, proprio per far partire con tranquillità i granata alla volta di Lisbona – finisce 0-0: se questo avviene il merito è soprattutto di Valerio Bacigalupo, che quel giorno para anche l’impossibile. Con il tempo Benito Lorenzi, il fortissimo attaccante nerazzurro soprannominato “Veleno”, avrà modo di rimpiangere il fatto di non essere riuscito a fare gol: “Chissà, se Bacigalupo non mi avesse parato tutto quei ragazzi si sarebbero salvati.”