Toro, idea Sorrentino come vice Sirigu

Il portiere nonostante i 40 anni non smette ma lascerà il Chievoe tornare in granata sarebbe una rivincita
26.04.2019 22:45 di Federico Danesi   vedi letture
Toro, idea Sorrentino come vice Sirigu
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quarant'anni ormai non sono un limite per i calciatori. Ancora di più per un portiere e Stefano Sorrentino che fa poco ha tagliato quel traguardo non ha nessuna voglia di smettere. A giugno scadrà il suo contratto con il Chievo, al momento non sembra avere nessuna intenzione di rinnovarlo anche perché la società per ripartire in Serie B svecchierà la rosa. E così una delle soluzioni più suggestive è quella di rivederlo al Toro, per fare da secondo a Salvatore Sirigu e mettere la sua esperienza al servizio del gruppo. Il cartellino non sarebbe un problema, lo stipendi al Chievo quest'anno è di 550 mila euro, per lui sarebbe riallacciare un rapporto interrotto bruscamente non per sua volontà come ha ricordato un mese e mezzo fa intervistato dal 'Corriere Torino: “Non smetterò mai di ringraziare il Toro: è stata la prima società che ha creduto davvero in me, con la maglia granata ho disputato 101 partite tra i professionisti. Nel 2005 purtroppo ho dovuto lasciare. Ricordo che a fine stagione mi era stato comunicata la riconferma anche per la Serie A, ma dopo qualche giorno il mio procuratore dell’epoca mi informò della cessione all’AEK Atene, per fare cassa e provare a salvare il salvabile. Purtroppo non bastò”. Tornare ora saprebbe di rivincita.