Torino, i nomi caldi in entrata

17.01.2011 18:58 di Marina Beccuti   vedi letture
Torino, i nomi caldi in entrata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Photo Agency

Cairo e Petrachi sono sotto processo per la latitanza sul mercato che sta innervosendo i tifosi, soprattutto dopo il ko di Varese. Che ci sia del movimento attorno alla squadra granata è vero, anche se non si parla più della rivoluzione di un anno fa. Il Torino vorrebbe fare almeno un colpo a sorpresa e portare un big nella serie cadetta. Il primo indiziato è Foggia, che però non vuole scendere in B, dunque deve essere convinto. Rimane in piedi la pista Gabionetta, ma ci sono due rischi nel seguire questa pista: l'attesa prolungata della sentenza Fifa sulla querelle tra la squadra brasiliana dell'Hortolandia e il Crotone, non solo, ma il giocatore è fermo da sei mesi, dunque arriverebbe ma non potrebbe essere subito schierato, perchè deve ritrovare la forma e si perderebbe occhio e croce un mese (potrebbe andare bene per l'ultima parte di stagione). A questo punto Petrachi potrebbe accelerare la trattativa per un altro verde-oro, ovvero Jeda del Lecce. Pista più facile rispetto a quella di Gabionetta, basta solo convincere il Lecce a cederlo, perchè l'esterno sudamericano è pronto. Il più vicino in queste ore a vestire la maglia granata pare essere Marco D'Alessandro (classe '91). Oggi dovrebbe esserci un incontro tra il Bari ed il Torino per definire l'acquisto. Ieri Petrachi era all'Olimpico (lo scrive La Stampa) a parlare con Angelozzi proprio del giovane romano, che ha superato Masucci del Sassuolo nelle preferenze.