Torino hai sentito che cosa ha detto Petagna del Napoli?

25.05.2020 13:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Rai Sport
Andrea Petagna
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Andrea Petagna

Andrea Petagna, rimasto alla Spal dopi che a gennaio ha raggiunto con il Napoli l’accordo di passare al club partenopeo dalla prossima stagione e per i successivi 4 anni, ha parlato ai microfono di Rai Sport ieri sera del suo futuro e ha detto: "Mi Immagino già nello stadio San Paolo pieno di tifosi. Quando guardo in televisione le partite del Napoli, soprattutto quelle in Europa, è un'emozione unica e mi vengono i brividi eppure sono a casa, figuriamoci quando sarò in campo indossando la maglia azzurra".

L’attaccante già si vede a dividere le fatiche con Mertens e Insigne: "Sarà un onore giocare insieme a Mertens e Insigne. Li ammiro e mi piacciono da morire. Nel Napoli in tanti anni hanno sempre fatto benissimo e non vedo l'ora di potermi allenare e giocare con loro, imparerò tanto e così crescerò ancora di più".

E ha anche mandato un messaggio al presidente De Laurentiis che ieri compiva gli anni: "Gli faccio tanti auguri e spero di vederlo presto. Non vedo l'ora di fare gol per lui, per il Napoli e per la città”.

Dopo queste dichiarazioni è difficile pensare che Petagna accetterebbe un’altra destinazione, molto difficile, per non dire impossibile, che possa approdare al Torino, squadra alla quale negli ultimi tempi viene accostato con insistenza.