Sulle tracce di Lyanco c'è ancora (anche) la Roma

31.03.2020 13:55 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sulle tracce di Lyanco c'è ancora (anche) la Roma

Pur nel bailamme dell'emergenza in corso, e della sospensione delle attività sul terreno di gioco, la Roma non cessa di pensare al prossimo futuro, pur nelle difficoltà finanziarie del caso, presenti e di prospettiva. Da sciogliere il nodo legato a Chris Smalling: rivalutatosi sulla scia di un'ottima performance stagionale in giallorosso, il 30enne difensore centrale inglese, ancora di proprietà del Manchester United, potrebbe essere semplicemente rimesso sul mercato da questi ultimi, al miglior offerente. Tante le interessate in Premier (Arsenal, Everton, Tottenham), oltre alla Juventus. Dal canto suo, Lyanco, la cui conferma al Toro, nelle intenzioni della società, è pressoché scontata, potrebbe viceversa ambire a lidi diversi da quello granata.

Reduce dalla vaga apertura a un ritorno tra le file del Bologna del mentore Mihajlovic (ma va detto che un "mai dire mai", nella norma di questo genere di dichiarazioni, non si nega quasi a nessuno), il 23enne difensore centrale brasiliano, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarebbe ancora sul taccuino di mercato giallorosso. Specie ove alle redini delle strategie restasse Gianluca Petrachi, che nel 2017 lo aveva portato in Italia. Insieme al carioca granata, il più esperto Marcos Rojo, in prestito all'Estudiantes, pronto a lasciare gli stessi Red Devils dopo sei stagioni. Difficile immaginare che, ove davvero la Roma si facesse avanti, per il Toro sia automaticamente semplice opporre resistenza.