Rosina allo Zenit, slitta la partenza

30.07.2009 17:22 di Marina Beccuti   vedi letture
Rosina allo Zenit, slitta la partenza
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Cairo l'aveva annunciato ieri prima di entrare nell'assemblea di Lega: "Rosina è dello Zenit, è tutto a posto". In realtà non è proprio così, in quanto Rosinaldo non è ancora partito per San Pietroburgo. Problemi? Come già detto Advocaat vuole una prima punta, dunque lo Zenit prima deve accontentare il tecnico poi ufficializzerà Rosina. Si sa comunque che a novembre l'attuale tecnico dei russi passerà ad allenare la nazionale belga ed al suo posto potrebbe sedersi Roberto Mancini, che avrà un occhio di riguardo per un fantasista come Rosina.

Cairo ieri ha cenato con l'avvocato Bozzo, procuratore di Rosina, il quale ha tranquillizzato il presidente granata che Rosina non tornerà indietro. Le firme sui contratti ci sono e se ci fossero dei ripensamenti Cairo può tutelarsi legalmente.